Chelsea 


Situato nella parte ovest di Downtown, delimitato a sud dalla 14esima strada, a nord dalla 34esima strada, a est dalla Sesta Avenue e a ovest dal fiume Hudson, il quartiere di Chelsea è diventato il centro artistico di New York. La zona verso il fiume ospita gallerie d’arte d’avanguardia, famose a livello internazionale, all’interno di magazzini industriali ristrutturati e nuovi edifici e la high line, un popolare parco sopraelevato creato attraverso la riconversione di una linea ferroviaria in disuso che correva lungo il lato ovest di Manhattan.


Il più estremo lato ovest di Chelsea, a ovest della Decima Avenue fra la 22esima e la 29esima strada, è una delle zone a più rapido sviluppo di New York, dove stanno sorgendo numerosi complessi abitativi. Verso est infatti il quartiere diventa soprattutto residenziale, con tanti negozi al dettaglio che rispecchiano la diversità sociale ed etnica della sua popolazione. Più di recente, Chelsea ha acquisito fama anche come meta alternativa per lo shopping, grazie alla presenza di un Barneys Co-op, boutique di stilisti come Comme des Garcons e Balenciaga e alla sua vicinanza ai negozi di Alexander McQueen, Stella McCartney, Christian Louboutin. Per i buongustai, è irrinunciabile un giro al Chelsea Market, il mercato interno più “cool” di New York, al piano terra della ex fabbrica della Nabisco.