Financial District (FiDi)


Il FiDi si estende dalla West Side Highway all’East River, dalla punta sud di Manhattan al Brooklyn Bridge e Park Place. Anche chiamata in senso lato Downtown (o Lower) Manhattan è storicamente il fulcro del business. Infatti il termine downtown ormai usato in tutta America è di solito legato proprio alla storia di New York, esso cominciò ad essere usato dopo l’espansione a nord della città: downtown stava a significare l’insediamento originale sulla punta dell’isola mentre uptown la zona sviluppatasi dopo, verso nord (l’unica lato disponibile allo sviluppo data la conformazione geografica dell’isola).


Il terrore generato dagli attacchi dell’11 settembre 2001 fu sorprendentemente superata, alla newyorchese, in breve tempo dato anche l’aiuto dell’amministrazione che si mosse subito per risollevare le sorti di FiDi. Venne subito proposto un nuovo piano per la ricostruzione di Groud Zero ed edifici dedicati ad uffici cominciarono ad essere trasformati in condomini di lusso. Questi presentano dei servizi di lusso come palestre, concierge, un computer che allerta con una email quando la biancheria è tornata pulita dal lavasecco ecc. Altri presentano spazi comuni per l’intrattenimento, sala cinema, lounge, terrazze con incredibili viste sulla baia, Manhattan, Brooklyn, New Jersey. Il distretto storico di South Street Seaport, vicino al Brooklyn Bridge, offre una fantastica varietà di negozi, bar, ristoranti, concerti, gite in barcone, e altri attività che attirano ogni giorno nuovi residenti in questa area una volta esclusivamente commerciale. Alcuni ristoranti più interessanti della zona sono: Delmonico’s, Cipriani e Bobby Van’s Steakhouse.